Sotto il segno del verde oliva

Al Parco Fluviale del Nera economia fa rima con tutela e, così, malgrado la produzione – quest’anno a tiratura limitata – e nonostante la lunga attesa – per l’autorizzazione al rinnovo della sperimentazione del sistema di fertirrigazione confinata e controllata del Comune di Arrone – i frantoi dell’area protetta smaltiranno tutti i reflui oleari derivanti dalle loro attività senza inquinare.

Di più: su delibera della Giunta Regionale, la Comunità Montana della Valnerina solleciterà il Ministero dell’Ambiente affinché si pronunci sul regime giuridico-amministrativo della gestione ordinaria del sistema di fertirrigazione, una tecnologia innovativa, che, in questi anni, ha consentito la sopravvivenza di una imprenditoria connessa alla tradizione agricola del territorio ed ha contribuito a preservarne le caratteristiche ambientali.

  D.G.R. 1439 2011 - Rinnovo sperimentazione (190,9 KiB, 1.137 downloads)

Sistema di fertirrigazione confinata e controllata con reflui oleari nel Comune di Arrone - DGR n. 1656 del 15.10.2007 e n. 1757 del 06.12.2010 - Rinnovo Sperimentazione.

Info sull’impianto: http://www.parcodelnera.it/progetti/relazione-sullimpianto-di-fertirrigazione-di-casteldilago/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.