Il Parco Terapeutico

In Umbria il Parco naturale diventa terapeutico, la natura si fa medicina.
L’intento principale del progetto “Il Parco Terapeutico”, promosso da Direzione regionale Agricoltura e Foreste, Servizio Aree Protette, in collaborazione con la Direzione Sanità e Servizi Sociali, è quello di coniugare la promozione e valorizzazione delle più importanti realtà paesaggistiche regionali con l’ecoterapia, una forma particolare di cura dei disagi psichici e fisici che utilizza la natura come medicina.
La prima fase dell’iniziativa si è conclusa con la distribuzione nelle strutture sanitarie di circa 500 poster informativi naturalistici di grande valore estetico e distensivo ed è finanziata con i fondi POR FESR 2007 – 2013 collocandosi all’interno della campagna di promozione e valorizzazione delle Aree Naturali Protette e dei siti Natura 2000 presenti in Umbria.
…… Attraverso le fotografie, scattate all’interno dei parchi naturali dell’Umbria, è possibile trasmettere all’ambiente circostante e ai suoi attori i principi vitali della natura: il rinnovamento e l’equilibrio, il risveglio alla vita, la fertilità e la speranza.
Gli ospedali, i centri di assistenza sanitaria e i luoghi affini sono spesso associati a concetti tristi e malinconici, oltre che a stati d’animo di dolore e sofferenza, Un’immagine di pace, calma e ristoro può allietare i momenti difficili delle persone in difficoltà e dei loro cari.
La distribuzione dei poster cioè la natura che va dentro agli ospedali è solo il primo passo di un percorso più ampio che vedrà, nei prossimi anni, i Parchi regionali protagonisti di una nuova forma di cura in cui ogni diversa area protetta regionale diventerà luogo privilegiato per le terapie definite dal programma, ovvero sarà l’ambito sanitario a raggiungere la natura, sempre puntando sul fatto che un ambiente accogliente e bello rende più facile la convivenza con il dolore. In tal senso, il progetto (pilota a livello nazionale) è la sperimentazione che vedrà coinvolto inizialmente il parco del Subasio e quello di Monte Cucco coinvolgendo la Comunità montana, braccio operativo dell’attività.

(Testo integrale descrittivo del progetto dalla intranet regionale)

  Terapia dei Parchi (765,7 KiB, 1.272 downloads)

Pieghevole di presentazione della campagna "La terapia dei Parchi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.